Le nostre Autorizzazioni

La Macero Maceratese uniformandosi ai principi dettati dalla comunità europea e rispettando i requisiti del testo unico ambientale è stata autorizzata all’esercizio del suo impianto prendendo le opportune misure di prevenzione per quanto concerne il tema dell’inquinamento, applicando in particolar modo le migliori tecniche disponibili (BAT- Best Available Techniques), utilizzando l’energia in maniera efficace ed attuando dei sistemi di sicurezza per prevenire gli incidenti o quantomeno limitarne le conseguenze.

Le autorizzazioni comprese nell’AIA sono:

  • Autorizzazione alle emissioni in atmosfera, fermo restando i profili concernenti aspetti sanitari (D.P.R. 24 maggio 1988, n. 203).

  • Autorizzazione allo scarico (D. Lgs. 11 maggio 1999, n. 152).

  • Autorizzazione all'esercizio delle operazioni di smaltimento o recupero dei rifiuti (D. Lgs. 5 febbraio 1997, n. 22, art. 28).

La Macero Maceratese da anni svolge anche l’attività di intermediazione senza detenzione dei rifiuti.

All’intermediario senza detenzione può essere riconosciuto uno specifico ruolo: quello di essere un anello di congiunzione tra gli attori principali di un ciclo di gestione del rifiuto, ovvero il produttore/detentore, il trasportatore/detentore ed il destinatario finale (smaltitore o recuperatore).

Nel 2011 ha formalizzato questa attività iscrivendosi alla categoria 8 dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali. N. iscrizione

Autorizzata dall’Albo Nazionale Smaltitori al trasporto dei rifiuti per le seguenti categorie:

  • Classe 1C raccolta e trasporto rifiuti urbani e assimilabili. Iscrizione n°. AN/453 del 27/05/11

  • Classe 4B raccolta e trasporto rifiuti speciali non pericolosi. Iscrizione n°. AN/453 del 27/05/2011

  • Classe 5E raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi. Iscrizione n°. AN/453 del 15/06/2011

  • Albo conto terzi. Iscrizioni n°. MC/5452555/F

La Macero Maceratese è autorizzata allo stoccaggio dei rifiuti non pericolosi nei suoi stabilimenti con Autorizzazione n. 273 XIV del 28/06/2006 e Autorizzazione n. 198 del 28/05/2011 e s.m.

Richiedere un preventivo

«Potete richiedere, senza alcun impegno, la nostra migliore quotazione oppure farci la Vostra offerta più conveniente».